Pagine

domenica 1 maggio 2011

Child at Play. Bimbo che gioca.

 Ed ecco James in movimento ieri, come ho già raccontato....
 Oggi, mentre tornavamo dal campetto dietro la scuola elementare, la bici si è rotta, ovvero non siamo stati capaci di rimettere su la catena(c'è una protezione, ci vuole il cacciavite) e me lo sono caricato dietro la bici pedalando in piedi. Cielo, non ce la posso più fare, è troppo grande!!!
 E, sempre ieri,ecco Martin e James in giardino mentre giocano a baseball. Oggi abbiamo comperato un guantone che gli servirà per il T-ball. Speriamo in bene...
 Appena prima di casa nostra , in Washington street, c'è un cartello giallo e nero(che mi devo ricordare di fotografare): Child at Play, bimbo che gioca. Beh, James è l'unico bimbo in questa strada e anche in Lincoln street. Quindi scherziamo che è il nostro cartello personale e, visto che James non è bravo nel guardare la strada, ci serve proprio...

 Mentre James e Martin giocavano, mi sono seduta sulla panchina in giardino ed ho tirato su gli occhi. che spettacolo magnifico!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

è grande si!i nostri figli crescono:)che visuale Francy... una meraviglia!ricordi quando da ragazza giravo un pò e fotografavo le palme?beh tu hai sotto casa una meraviglia...per me triste weekend con emicrania lancinante e medicinali di centro cefalee...nulli!!

nonnAnna ha detto...

Dopo tanti post sulla neve... decisamente la primavera è arrivata e questi fiori gialli sono spettacolari.
Tante serene giornate
nonnAnna

Sandra ha detto...

E' proprio esplosa la primavera anche lì!

Francesca ha detto...

Sì è primavera e giro in crocs senza calze (anche perchè mi sono rotta i piedi con un paio di scarpe nuove). Però tengo un golfino leggero, le temperature non sono ancora da maniche corte tutto il giorno. I colori sono bellissimi, anche se la mia stagione preferita resta l'autunno che qui è speciale.Buon maggio a voi!