Pagine

mercoledì 8 febbraio 2012

Yarn Along, 8 febbraio 2012

 Un altro Yarn Along, con Ginny di Small Things.
http://www.gsheller.com/2012/02/yarn-along-63.html

Questa settimana sono riuscita a finire non una ma due cowl per me. Questa qui sopra era sui ferri da un po'.
Le mie foto sono abbastanza patetiche, come si vede, perche' le ho scattate da sola. Non mi sembrava utile postare foto di una cowl stesa, sembra un cilindro...
http://www.ravelry.com/projects/flocbmsm/birds-nest-smoke-ring
La lana e' Madelinetosh Light nel colore Celadon. Mi piace tantissimo ed e' di facile costruzione(come la maggior parte delle cowl): un tubo con lo stesso motivo ripetuto e i ferri cambiati 3 volte, sempre crescendo , in modo da avere la parte in basso piu' larga della parte in alto. Ho deciso di non bloccarla perche' mi piace aderente al collo.

 Ogni tanto mi distraggo e faccio piccoli progetti: un berrrettino per il figlio piu' piccolo  della catechista di James, ma mi sembra troppo grande( il bimbo ha 2 anni).
Forse finira' in testa alla bimba di mezzo...
http://www.ravelry.com/projects/flocbmsm/lyalya-hoodie-5
 Ed ecco l'altra cowl, caldissima. E' doppia, intendo dire che faccio due giri. E la lana e' Malabrigo Silky Merino, 51 % seta e 49% merino. Forse meglio del cachemire!!! Nell'uso, questa e' la mia cowl preferita.
http://www.ravelry.com/projects/flocbmsm/honey-cowl

 Un altro cappellino, questa volta di misura piu' piccola. E cosi' sono riuscita a togliermi (quasi) dai piedi questi due gomitoli di acrilico. L'acrilico mi frega sempre. Sembra morbido, poi quando lo lavoro  si trasforma in stoppa. Pero' mi piacevano i colori e mi serviva un materiale easy care.
http://www.ravelry.com/projects/flocbmsm/lyalya-hoodie-7
 Oggi ho cominciato questa tunichetta per una compagna di James, Ella, che festeggera' il suo settimo compleanno il 19 con gli amici.
http://www.ravelry.com/projects/flocbmsm/bloom-2
Dopo Ella, anche Margherita ne avra' una , perche' ho acquistato la lana proprio con lei in mente.

 Per la parrocchia, ho sui ferri una semplice copertina battesimale, con solo un doppio giro di passanastro. Dovro' poi trovare un bordino di mio gradimento per rifinirla.
http://www.ravelry.com/projects/flocbmsm/square-eyelet-shawl
E le letture della settimana includono questo libro che ho trovato ieri in biblioteca a Durham, "Biba's Taste of Italy".
http://www.amazon.com/Bibas-Taste-Italy-Restaurants-Emilia-Romagna/dp/0688158153/ref=pd_ecc_rvi_cart_2
Veramente non ho resistito e ieri ne ho acquistato una copia usata per 5 dollari...ricette dall'Emilia Romagna!

10 commenti:

Lisa ha detto...

Very pretty work! Molto bene! :) I don't know Italian, really.

Wendy ha detto...

Both cowls are lovely shades of blue!

Ufficio XII ha detto...

da noi vanno molto di moda i "colli" - così si chiamano! - ...accidenti se viene fratellino-sorellina voglio lavori fatti a mano!!!!!!!!!!! qui in tregua neve poi si riparte da venerdi sabto e domenica giusto per fare lavorare un pò mio marito!evviva!

Sandra M. ha detto...

Tu ...hai delle braccia nascoste sotto il maglione, confessa!!
:O)))

Francesca ha detto...

Well, but you tried and you did well. Thanks for stopping by!

Francesca ha detto...

Yes, although I could have chosen a different color for the Bird Nest...the other yarn was in my stash. It's rather embarrassing but I go back to my favourites.....

Francesca ha detto...

Siete sopravvissuti!!! Grazie per il nome, non sapevo come si chiamavano i colli. Qui sono di gran moda, specie a punti supergrossi....

Francesca ha detto...

Certo, altre 8 braccia, pensa che sogno lavorare indefessamente e quando il tunnel carpale colpisce due mani, ecco subito in funzione altre 2 o 4 o 6....

Swanski ha detto...

Love the cowls, especially the first one! The lace is so pretty and delicate.

Francesca ha detto...

Oh they're lovely, both of them...but the lacy one is more "indoor style", the other is warmer!