Pagine

martedì 25 gennaio 2011

Passeggiata domenicale

 Domenica scorsa io e James nelle ore più calde (si fa per dire, viste le temperature siberiane) del giorno abbiamo fatto una breve passeggiata per Newmarket, con lo scopo di restituire un DVD. Il parcheggio dietro la biblioteca aveva quest'aspetto: dovrebbero farci una pista su ghiaccio...
 Spring street- o South, non mi ricordo mai!!!
 Quasi  ogni casa si presentava in versione invernale, ma alcune erano decisamente più spettacolari di altre.
 James voleva afferrare tutti gli icicles...ma deve imparare che questo ghiaccio non è esattamente così puro come sembra.
 Anche diversi tubi di plastica avevano un ulteriore rivestimento gelido: guardate bene questa immagine qui sopra.
 Per non parlare dei rami e delle piante- queste fuori dal ristorante Riverworks.

Exeter street(che era la nostra meta) era più carina del solito. Le prime volte che ho visitato il New Hampshire- dal 2003 al 2005, prima della nascita di James- venivo in questa casa, in un appartamento che Martin aveva affittato, sulla sinistra della foto in alto. Ah, i ricordi!!!
Per la serie: cronache di vita familiare:
anche oggi è nevicato al mattino, io non ho nessun calcolo ai reni, Martin ha cominciato le lezioni all'Università, James era molto scocciato dopo la lunga pausa invernale perchè suo padre non ha giocato con lui a Tex, ma si è consolato giocando con sua madre fino al momento di dormire, quando abbiamo riposto le pistole e i coltelli nella scatola. Prima di chiudere gli occhi mi ha detto: io sogno Tex Willer e tu mamma sogni di lavorare a maglia. Proprio così, grazie tesoro!

3 commenti:

Sandra ha detto...

Ossignore che ghiaccioliiiiii!!!
A ciascuno i suoi sogni...mi sa che Tex è meglio, però!

Francesca ha detto...

Chi lo sa....è meglio sognare montagne di gomitoli o sparatorie? Il mio sogno più bello è di parecchi anni fa: ero rimasta chiusa dentro al mercato coperto di via Albinelli di notte e mangiavo quantità di formaggio fresco e colante....Per piacere, non analizzare il sogno, mi piace così com'è, tanto più ora che quel formaggio non ce l'ho più!

chiara ha detto...

oddio questo non me l'avevi mai raccontato!!!!!!mio dio formaggio colante in mercato ma sei + fuori di quanto pensassi!! tvb